Concorso scuola 2016: parte il concorsone per 63mila docenti

Concorso scuola 2016: parte il concorsone per 63mila docenti

Gennaio 18, 2016 0 Di wp_9446713

Ultime novità sul concorso scuola: bando entro febbraio e svolgimento delle prove.

E’ il ministro del MIUR, Stefania Giannini a fissare le tappe del prossimo concorso scuola il cui bando dovrebbe essere pubblicato (data annunciata il 1° febbraio 2016)entro febbraio, dopo il via libera del Consiglio dei Ministri all’assunzione dei circa 63mila docenti.

Preselezione: Faraone conferma le notizie circolate da giorni sulla mancanza della prova di preselezione, perché esamineremo professionisti che magari insegnano già nei nostri istituti e docenti già abilitati”.

Il ministro ha assicurato che entro fine marzo sarà effettuata la prima prova del concorso a cattedre 2016, quella scritta, per procedere a giugno con la prova orale.
In questo modo si sarà pronti all’assunzione dei docenti necessaria prima dell’inizio del prossimo anno scolastico.

Le prove del concorso saranno per la prima volta computer based: le prove scritte, infatti, si svolgeranno tramite computer per permettere un risparmio economico e temporale sulla correzione.

La suddivisione dei posti:

  1. posti comuni 52.828
  2. posti di sostegno 5.766
  3. posti di potenziamento. 5.118

Le prove scritte saranno composte da 8 domande a risposta aperta, due delle quali in lingua straniera. La prova orale durerà 45 minuti: 35 dedicati alla lezione simulata e 10 come colloquio sugli argomenti scegli per la lezione.

I Punti che possono essere assegnati dalla commissione giudicatrice sono 100: 40 per la prova scritta, 40 su quella orale e 20 sui titoli. Un punteggio aggiuntivo è previsto per i docenti in posssesso del TFA e per i docenti precari che hanno prestato un lungo servizio a tempo determinato nella scuola.

I destinatari del concorso sono i docenti curriculari e di sostegno non di ruolo in possesso di abilitazione all’insegnamento.

Si può partecipare al concorso per le abilitazioni possedute e per l’ordine di scuola corrispondente al titolo di specialiazzazione in possesso.

Il concorso a cattedra 2015/16 è rivolto a tutti i docenti abilitati, inclusi i possessori del diploma magistrale entro il 2001/02.

Stralcio da http://www.investireoggi.it/fisco/concorso-scuola-2016-come-si-svolgeranno-le-prove-bando-entro-febbraio/

SCUOLA – Concorso a cattedra 2016, chi può partecipare e come