Agricoltura: guida incentivi ai giovani

Agricoltura: guida incentivi ai giovani

Luglio 11, 2015 0 Di wp_9446713

Contributi ISMEA per insediamento di giovani in agricoltura tramite leasing: beneficiari, requisiti, domande e regime di aiuti.

Il nuovo regime di aiuto SA 40395 “Agevolazioni per l’insediamento di giovani in agricoltura” favorisce il ricambio generazionale nelle imprese agricole erogando un contributo ISMEA (Istituto per i servizi nel mercato agricolo alimentare) in conto interessi fino a 70mila euro,  in due rate:

  • la prima al 60%, alla stipula dell’atto di vendita, con patto di riservato dominio;
  • la seconda al 40%, previa verifica dell’attuazione del piano aziendale.

Il premio di insediamento è concesso per operazioni di leasing finalizzate all’acquisizione dell’azienda agricola, in conto interessi e abbattimento rate, da restituire con piano di ammortamento di 15-30 anni. L’aiuto è calcolato in base al tasso di riferimento vigente al momento della concessione, fissato periodicamente dalla Commissione Europea per le operazioni di attualizzazione.

Requisiti

I giovani agricoltori, anche organizzati in forma societaria, che intendono insediarsi per la prima volta in un’impresa agricola in qualità di capo azienda, devono avere precisi requisiti in capo al singolo (in caso di ditta individuale) o alla maggioranza assoluta e numerica e delle quote di partecipazione dei soci (in caso di società di persone, di capitali o cooperative):

  • età 18-39 anni al momento della domanda;
  • esercizio di attività agricola su tutto il territorio nazionale.

Il giovane deve anche possedere competenze: titolo di studio di livello universitario o scuola superiore in campo agrario; esperienza lavorativa di almeno due anni come coadiuvante familiare o lavoratore agricolo; frequenza attestata con profitto a corsi di formazione nazionale o regionali.

La data di insediamento per acquisire lo status di agricoltore in attività decorre da quella di assunzione della gestione aziendale: da questo momento ci si impegna a condurre l’azienda per un minimo di 5 anni, salvo cause di forza maggiore. Il giovane deve insediarsi dopo la domanda, ottemperando a tali obblighi:

  • iscrizione al regime previdenziale agricolo;
  • apertura posizione/attività IVA;
  • iscrizione alla CCIAA nella sezione riservata;
  • assunzione di responsabilità civile e fiscale nella gestione dell’azienda agricola;

Domanda

Per ottenere le agevolazioni occorre presentare domanda ad ISMEA tramite la modulistica sul sito e fornire in via telematica, a pena di irricevibilità, la documentazioni richiesta. La domanda deve essere compilata da un soggetto accreditato presso il portale PrimoInsediamento. Saranno verificati requisiti, validità dell’iniziativa e affidabilità professionale.

=> Istruzioni compilazione domanda ISMEA

LinK      http://www.pmi.it/wp-content/uploads/2015/07/Istruzioni_presentazione_domanda_SA_40395.pdf

Piano aziendale

Per accedere agli aiuti è necessario presentare un piano aziendale – che dimostri lasostenibilità economica dell’operazione di leasing in relazione allo sviluppo dell’attività agricola – articolato almeno su 5 anni, indicando:

  • situazione iniziale dell’azienda con particolare riferimento a ubicazione, caratteristiche territoriali, aspetti strutturali ed eventualmente occupazioni, risultati economici conseguiti e sbocchi di mercato;
  • tappe essenziali e obiettivi per lo sviluppo delle attività;
  • sostenibilità economica e finanziaria degli investimenti previsti;
  • fabbisogno formativo per l’acquisizione di capacità e competenze professionali;
  • eventuale percorso per acquisire lo status di agricoltore in attività;
  • cronoprogramma degli interventi previsti;
  • situazione finale dell’azienda, con eventuali strategie di mercato.

=> Terreni pubblici ai giovani agricoltori

http://www.pmi.it/economia/mercati/news/83359/terreni-demanio-giovani-agricoltori.html

Tratto da: http://www.pmi.it/economia/finanziamenti/approfondimenti/100223/giovani-in-agricoltura-guida-agli-incentivi-ismea.html?utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=Newsletter:+PMI.it&utm_content=08-07-2015+agricoltura-guida-incentivi-ai-giovani