Per la tassa sui rifiuti del camping bisogna tener conto dello smaltimento in proprio

Per la tassa sui rifiuti del camping bisogna tener conto dello smaltimento in proprio

7 Luglio, 2015 0 Di wp_9446713

La Commissione Tributaria di Lecce,ha annullato una cartella esattoriale TARSU per l’anno 2011 di € 54.868,88 notificata dal Comune di Gallipoli ad una struttura Camping.

Con Sentenza nel febbraio del 2015

I Giudici tributari, in accoglimento delle tesi dell’Avvocato Maurizio Villani, hanno stabilito che “per la TARSU le superfici destinate all’unità abitative del campeggio devono essere parificate a quelle delle civili abitazioni ed inoltre bisogna tener conto della sensibile riduzione del 60% quando lo smaltimento dei rifiuti avviene in proprio”.

Per visualizzare il testo della Sentenza clicca qui: http://www.filodiritto.com/documenti/2015/commissione-tributaria.pdf

(Commissione Tributaria Provinciale di Lecce – Seconda Sezione, Sentenza 4 novembre 2014 – 25 giugno 2015, n. 2199)

http://clienti.emailstrategy.it/link.php?M=388761&N=3453&L=2607&F=H